Scoperta proprio in queste ore, una nuova falla di sistema per le reti WiFi, in particolare per la WPA2, che colpisce anche iPhone.

WiFi, Pericolo, WPA2, iPhone

Il ricercatore di sicurezza Mathy Vanhoef è riuscito a bypassare la WPA2, ovvero il protocollo di sicurezza utilizzato per proteggere le più moderne reti WiFi.

Utilizzando degli attacchi chiave di reinstallazione chiamati KRACKs, gli eventuali attaccanti possono utilizzare la tecnica di Vanhoef per leggere le informazioni precedentemente assunte, per essere poi crittografate in totale sicurezza, per poi rubare informazioni sensibili come i numeri delle nostre carte di credito, password, messaggi presenti sulle chat, e-mail, foto e tanto altro ancora.

Questa falla risiede sono nello standard Wi-Fi stesso, e non nei singoli prodotti come smartphone, tablet o computer. Pertanto, ogni singolo dispositivo è soggetto a questa problematica, che sia Android, iOS, Windows o MacOS: basta avere una rete WiFi con password WPA2.

Ma come si può prevenire un attacco del genere? L’unica cosa da poter fare, è aggiornare i prodotti interessati non appena arriveranno aggiornamenti di protezione inerenti a questa falla.

Insomma, Apple rilascerà presto un nuovo aggiornamento per ovviare a questo problema, quindi state pronti.

Vi lascio al video completo che dimostra la cosa. Buona visione!

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone