Un esperto team di Google ha scovato una falla di sistema molto grave, che consente di bypassare il sistema operativo iOS 11.

iOS 11 Logo

Il Project Zero di Google, un team incentrato sulla scoperta di vulnerabilità presenti all’interno dei software di altre aziende, sembra destinato a rilasciare un exploit trovato recentemente su iOS 11, anche se la vulnerabilità è stata patchata con l’attuale versione iOS 11.2.

Come accennato dal sito Motherboard, potrebbe sembrare strano sapere che Google, uno dei maggiori concorrenti di Apple, si è interessata alle vulnerabilità di iOS. Tuttavia, questo è esattamente ciò che Project Zero deve fare, e uno dei suoi ricercatori di sicurezza, ovvero Ian Beer, è un rinomato cacciatore di bug presenti su iOS.

Beer è stata responsabile della ricerca e della segnalazione ad Apple, di ben 5 dei 15 problemi di sicurezza risolti dal più recente aggiornamento iOS 11.2. Infatti, Motherboard nota che Beer ha scovato una falla che permette di avere il controllo totale del core del sistema operativo, e quindi del kernel stesso, ovvero il cuore del sistema.

Il bug viene volgarmente chiamato tfp0, in base alla sezione sul quale è stato scovato, dopo essere stato segnalato prontamente ad Apple.

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone