Un primo malware di questo 2018, attacca anche i nostri adorati Mac. Il suo nome è OSX/MaMi, e vi spiego come difendervi.

OSX/MaMi, Malware, MacOS, 2018

È chiaramente molto raro vedere un malware o un virus su un Mac, ma quando appunto succede, vuol dire che quel file malevolo è davvero importante, e va subito rimosso.

Sfortunatamente per gli utenti MacOS, il primo malware del 2018 non ha tardato ad arrivare, ed infatti è stato recentemente identificato con il nome OSX / MaMi, ed ha preso di mira i Mac per diversi giorni.

Una ricerca sulla sicurezza ha divulgato le prime informazioni sul nuovo malware OSX / MaMi, che sembra non essere troppo dissimile dal malware conosciuto come DNSChanger, diffuso sul web nel lontano 2012. In quel particolare problema sono stati infettati milioni di computer, Windows e Mac, quindi la possibilità che questo malware rinnovato colpisca ancora è davvero concreta.

OSX / MaMi non è particolarmente avanzato, ma altera i sistemi infetti in modi piuttosto sgradevoli e persistenti, installando un nuovo certificato di root e dirottando i server DNS, permettendo agli aggressori di eseguire una serie di azioni nefande come “man-in-the-middle’ing traffic”, per rubare le nostre credenziali o iniettare annunci pubblicitari perenni.

In un nuovo post sul suo blog, che descrive la scoperta del nuovo malware, l’hacker dell’NSA Patrick Wardle afferma che il suddetto potrebbe potenzialmente consentire agli aggressori di sottrarre informazioni alle vittime, dato che le attuali soluzioni anti-virus non lo conoscono ed identificano ancora.

C’è un solo modo per poter verificare se il vostro Mac è infettato, ed è controllare manualmente i DNS, andando su Preferenze di Sistema/Rete/Avanzate/DNS, e controllando se ci sono i seguenti due codici DNS inseriti, ovvero 2.163.143.135 e 82.163.142.137. Qualora fossero presenti, l’unica soluzione è inizializzare completamente il vostro Mac, senza riportare nessun backup.

Ma come possiamo difenderci da questo attacco? L’unico consiglio utile al caso, è quello di NON visitare siti potenzialmente dannosi, come torrent, osè, streaming illegali, download illegali.

Vi comunico in fine, che Apple rilascerà sicuramente una patch per impedire che OSX/MaMi si diffonda in giro per i Mac.

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone