Commander One è un fantastico gestore di file in dual panel, che vi aiuta a gestire i file sul vostro Mac in modo veloce, potente e professionale.

Commander One, File, Review, Mac

Commander One è davvero fantastico!  Ci permette di gestire gratuitamente i nostri file, nel miglior modo possibile ed immaginabile, grazie ad un dual panel davvero interattivo, in grado di rendere le noiose operazioni di tutti i giorni, veloci e più performanti, facendovi risparmiare migliaia di ore all’anno.

Creato interamente con il nuovo linguaggio di programmazione semplificato di Apple, ovvero Swift, è completamente compatibile con MacOS, riuscendo ad esprimere tutte le sue potenzialità nel migliore dei modi.

Caratteristiche

  • Interfaccia dual panel con aspetto classico a doppio pannello, e con la possibilità di impostare il proprio tema con caratteri e colori;
  • Schede illimitate per aprire tutte le cartelle necessarie contemporaneamente;
  • Tre modalità di visualizzazione per un comodo lavoro anche con diversi tipi di file: Full, Brief e Thumbs;
  • Navigazione e visualizzazione facilitate;
  • Mostra i file nascosti con un semplice click;
  • Operazioni sui file di coda, compresi quelli già in corso;
  • Trascina e rilascia i file e le cartelle;
  • Rinomina file e cartelle quando vengono spostati;
  • Ricerca integrata con supporto ad espressioni regolari;
  • Ricerca per contenuto di file;
  • Ricerca Spotlight avanzata.

Ma in che modo il programma può semplificare la vostra routine di lavoro quotidiana? È molto semplice: Riesce ad archiviare ed estrarre i file, ad aprire ZIP come cartelle normali, riesce a lavorare con i file .ipa, .apk, .jar, .ear, .war come con le normali cartelle, mostra l’anteprima di tutti i tipi di file, inclusi Hex e Binary, prima di poterli aprire, vi permette di importare dei tasti di scelta rapida per le operazioni più frequenti, usa la modalità breve per vedere e gestire molti file contemporaneamente, ottiene un accesso rapido e facile alle cartelle che sono aperte o  più utilizzate, attraverso la cronologia ed i preferiti, gestisce il Process viewer, rileva dati sulla rete ed elenca comodamente i computer che utilizzano il protocollo NetBIOS, si imposta in automatico per aprire i file, utilizzando la funzione ‘Apri con’ nel menu principale, tramite il menu di scelta rapida.

È disponibile anche una versione PRO, tramite acquisti in-app, che porta diversi vantaggi:

  • FTP, SFTP e FTPS Manager con la possibilità di modificare i permessi dei file tramite questi protocolli;
  • Supporto RAR con estrazione, accesso completo e ricerca;
  • TarGz con compressione, estrazione, ricerca e accesso completo;
  • 7zip con compressione, estrazione, ricerca e accesso completo;
  • Monta dispositivi MTP;
  • Monta account Dropbox come unità per un comodo accesso;
  • Condivide facilmente i collegamenti tramite Dropbox;
  • Collega e lavora con l’account Dropbox Business;
  • Temi personalizzabili;
  • Connette e gestisce i file nell’archivio Amazon S3;
  • Monta tutti gli account Google Drive necessari, per gestire i file e le cartelle senza copiare i dati sul Mac;
  • Mappa un numero illimitato di connessioni WebDAV, ed accede ai file online;
  • Collega gli account Microsoft OneDrive e gestisce i file online come se fossero memorizzati sul tuo Mac.

Insomma, Commander One è un programma professionale per incrementare le potenzialità del vostro Mac, immagazzinare dati, ed eseguire velocemente le operazioni di tutti i giorni.

Potete scaricare o aggiornare l’applicazione gratuitamente su App Store, direttamente da questo link, o da Mac App Store sul Mac.

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone