Multato e chiuso il finto Apple Store di Pechino, che si spacciava per un vero negozio Apple, vendendo a riparando prodotti.

Falso, Apple Store, Pechino

Recentemente, in Cina le autorità di Pechino hanno multato di circa 45.000$, un negozio che si spacciava per un falso Apple Store, come parte della violazione dei diritti di proprietà intellettuale Apple. È la prima volta che un falso negozio Apple viene punito. Il dipartimento dell’industria e del commercio della città ha affermato che l’azienda ha ingannato i clienti e violato i marchi di Apple.

La violazione del copyright intellettuale è una costante fonte di attrito tra la Cina e gli Stati Uniti. L’amministrazione Trump ha avviato un’indagine sulle accuse di furto di proprietà intellettuale da parte di molte ditte cinesi, ed è una delle poche cose che appoggio dell’attuale presidenza degli USA.

Lo staff del falso negozio indossava magliette di colore blu con un logo Apple bianco al centro, copiando palesemente chi lavora davvero all’interno di negozi autorizzati Apple. Ma non finisce qui, perché quando una persona paga, riceve uno scontrino con logo Apple ufficiale.

Il negozio multato fa parte di una società chiamata Beijing Zheng Yuan Henri Technology.

Inoltre, il negozio ha anche venduto pezzi elettronici contraffatti, il che significa che le riparazioni effettuate potrebbero aver reso le apparecchiature non sicure, secondo quanto riportato dal dipartimento.

Diffidate dalle imitazioni!

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone