Un anonimo ha pubblicato uno dei file più importanti della storia Apple, contenente il codice sorgente di iBoot, danneggiando l’azienda.

iBoot, Perso, Scoperto, Trovato

Qualcuno ha appena pubblicato quello che gli esperti dicono essere il codice sorgente di una componente principale del sistema operativo di iPhone, tramite il sito GitHub, che potrebbe aprire la strada ad hacker e ricercatori di sicurezza, per scovare vulnerabilità all’interno di iOS, rendere più facile il jailbreak di iPhone, e creare purtroppo eventuali malware.

Il codice GitHub è etichettato con il nome di iBoot, che è la parte di iOS responsabile dell’avvio affidabile del sistema operativo. In altre parole, è il programma che carica iOS, ovvero il primo processo che viene eseguito quando accendiamo i nostri iPhone. In sostanza, carica e verifica che il kernel sia correttamente firmato da Apple e poi lo esegue: come fosse il BIOS di iPhone.

All’interno del codice si nota che tratta di un boot inerente ad iOS 9, una versione precedente del sistema operativo attuale, arrivato adesso alla 11.3 in versione beta, ma è probabile che alcune parti siano ancora utilizzate proprio su iOS 11.

Apple è stata tradizionalmente molto riluttante a rilasciare il codice al pubblico, sebbene negli ultimi anni abbia reso alcune parti di iOS e MacOS open source. Ma ha fatto particolare attenzione a mantenere iBoot sicuro, ed il suo codice strettamente privato.

Secondo molti esperi, questa è la più grande perdita della storia digitale, che ha appena svelato alcuni dei segreti principali di iOS e di Apple stessa.

Ecco una parte del codice sorgente di Apple, che ovviamente non può essere diffusa interamente, a causa della violazione di copyright.

Molti ricercatori hanno confermato la veridicità di questo codice, ma nessuno sa ancora chi c’è dietro tutto ciò. Apple non ha risposto ad una richiesta di commento sull’accaduto.

Insomma, questo iBoot renderà meno sicuri in futuro i nostri iDevice? Speriamo proprio di no!

Infine, vi confermo che Apple ha presentato una richiesta di rimozione per violazione del copyright a GitHub, ed ha costretto la società a rimuovere il codice immediatamente.

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone