Una fonte molto autorevole, qualche giorno fa, ha svelato le possibili novità del nuovo iOS 12, che verrà presentato a giugno 2018.

iOS 12, Animoji, FaceTime, Siri

Un rapporto del famoso sito Bloomberg News, afferma che gli ingegneri software di iOS avranno più discrezione nel ritardare alcune delle funzionalità previste per iOS 12, dedicandosi principalmente all’ottimizzazione di prestazioni, durata batteria e bug fix.

Invece di integrare le funzionalità in un unico aggiornamento, Apple inizierà a concentrarsi sui prossimi due anni di aggiornamenti per il suo sistema operativo di iPhone ed iPad, secondo gente anonima del settore. La società continuerà ad aggiornare il suo software ogni anno, ma gli ingegneri interni avranno più discrezione per respingere delle funzionalità che non sono poi così brillanti.

Il rapporto descrive la nuova strategia di Apple come un “importante cambiamento culturale”, ed ammette che i suoi recenti aggiornamenti software hanno sofferto di un numero insolito di bug, che vanno da una vulnerabilità di root, a classici glitch e bug di sistema.

L’impegno di Apple nei confronti di un programma più severo sui controlli, ha già portato il ritardo di alcune funzionalità, come ad esempio Apple Pay Cash e Messaggi su iCloud, in modo tale da provare per bene funzioni che poi in seguito verranno rilasciate al pubblico, e non gettate subito al vento.

Nonostante l’accresciuta attenzione per i miglioramenti sotto la scocca, il futuro iOS 12 dovrebbe ancora includere alcune nuove e significative funzionalità, e si parla infatti delle Animoji all’interno della funzione e applicazione FaceTime, che consentirà alle persone di posizionare delle faccine virtuali ed animate sul loro volto, durante le videochiamate.

Inoltre, Apple sta pianificando una più profonda integrazione di Siri, utilizzando una nuova visualizzazione di ricerca su iPhone. Per quanto ne sappiamo ancora, ci saranno miglioramenti anche per la funzione “Non Disturbare”, che offrirà agli utenti più opzioni per rifiutare automaticamente le chiamate telefoniche, o per silenziare le notifiche. Ed in fine, una versione ridisegnata dell’app di Borsa, ed una nuova modalità multiplayer per giochi che sfruttano la Realtà Aumentata (AR).

Ma come riportato già in precedenza, tramite questo articolo, Apple dovrebbe anche consentire agli sviluppatori di rilasciare applicazioni che funzionano contemporaneamente su iPhone, iPad ed anche Mac, grazie all’arrivo sia di iOS 12, che del nuovo macOS 10.14.

Vi ricordo in fine, che gli aggiornamenti verranno presentati a giugno, durante il prossimo WWDC 2018, ovvero la conferenza annuale degli sviluppatori.

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone