La British Airways è la prima azienda del mondo, ad utilizzare il riconoscimento facciale come sostituto della carta d’imbarco.

Riconoscimento Facciale, Carta, Imbarco, Volo

Apple non è l’unica azienda che scommette sul riconoscimento facciale, come migliore forma di identificazione: sia gli aeroporti, che le compagnie aeree, stanno sperimentando nuovi sistemi per i passeggeri in partenza ed in arrivo.

La British Airways sta espandendo il suo processo di riconoscimento facciale, utilizzato in sostituzione alle carte d’imbarco al gate, ed afferma che la sua esperienza, fino ad ora, dimostra che i passeggeri impiegano meno tempo nel salire a bordo degli aerei.

Simile all’identificazione facciale incorporata nei telefoni cellulari, gli e-Gates biometrici utilizzano la tecnologia delle telecamere ad alta definizione, e consentono ai clienti di passare attraverso il gate riconoscendo le loro caratteristiche facciali uniche, ed abbinandole ad un semplice passaporto, visto o foto di immigrazione.

L’azienda vanta un imbarco di oltre 400 clienti in soli 22 minuti, corrispondenti a meno della metà del tempo necessario, quando non si utilizza questa tecnologia.

Insomma, un giorno sbloccheremo tutto tramite il nostro volto, senza nessun altro mezzo?

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone