Scoperto un recente bug su tutti gli iPhone ed iPad con iOS 11, che tramite Siri consente di violare la privacy di tutti i nostri messaggi.

iOS 11, Bug, Siri, Messaggi, Privacy

Un bug recentemente scovato, inerente alla violazione della nostra privacy su iOS, come riportato dal sito brasiliano Mac Magazine, consente ad ipotetici malintenzionati di accedere alle notifiche di messaggi nascosti su un iPhone bloccato, chiedendo a Siri di leggerli palesemente.

A partire dalla prima versione di iOS 11, è possibile impostare le notifiche dei messaggi da nascondere nella schermata di blocco, visualizzando il contenuto come messaggio privato, nascondendo ogni singola riga, tranne l’app di provenienza. Quella impostazione è attiva di default sul nuovo iPhone X, dove semplicemente guardandole si sblocca il telefono, consentendo di visualizzare il contenuto stesso, mentre può essere impostato sui modelli precedenti.

Tuttavia, un lettore di Mac Magazine ha scoperto che Siri riesce a leggere il contenuto della maggior parte dei messaggi che riceviamo, purché non arrivino sull’applicazione ufficiale Messaggi. Quindi, a rigor di logica, applicazione come WhatsApp, Telegram, Skype e FaceBook Messenger sono a rischio.

Il sito ha verificato che il bug è presente su ogni versione di iOS 11, anche sulle ultime due arrivare ovvero la 11.2.6 per tutti, ed iOS 11.3 per gli sviluppatori.

Il bug è stato segnalato ad Apple, ed in una prossima release dovrebbe essere corretto.

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone