L’attuale watchOS 4.3.1 svela una novità che vedremo sul futuro watchOS 5 per Apple Watch, che verrà presentato il 4 giugno 2018.

watchOS 5, Apple Watch, Quadranti

Da quando è stato introdotto Apple Watch, gli sviluppatori hanno chiesto espressamente la possibilità di creare i propri quadranti personalizzati. Attualmente però, solo Apple è in grado di fornire una serie di quadranti, con alcuni dai contenuti proprietari di Pixar e Disney. Le ragioni di questa “mancanza” possono essere molteplici, tra le quali il desiderio di Apple di controllare l’esperienza utente ed il marchio il più possibile.

Ma le cose stanno per cambiare, a quanto pare! Un codice trovato sull’ultima ed attuale versione software per Apple Watch, ovvero watchOS 4.3.1, suggerisce che questo potrebbe cambiare molto presto. Un componente del framework NanoTimeKit, responsabile dei quadranti dell’orologio, implementa un server dedicato agli strumenti per sviluppatori, che è probabilmente progettato per comunicare con Xcode in esecuzione su un Mac. In sostanza, sembrerebbe proprio che sarà data la possibilità di utilizzare quadranti di terze parti, scaricabili da App Store, con il nuovo watchOS 5.

Insomma, gli amanti di Apple Watch apprezzeranno sicuramente questa novità? Credo proprio di si!

Ti piacerebbe avere i quadranti di terze parti sul tuo Apple Watch? Lascia un commento qui sotto!

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone