Al Museo di Scienze Naturali, curata dalla Regione Piemonte, con la collaborazione dell’imprenditore collezionista Marco Bogline, possessore di un rarissimo Apple I e di molti pezzi della storia di Apple e dell’informatica, sarà allestita una mostra in onore di Steve Jobs. Aprirà entro la fine del mese.

 

Entro la fine di ottobre, verrà inaugurata una mostra tutta dedicata alla figura di Steve Jobs. Ad annunciarlo sono l’assessore regionale piemontese Marco Coppola e l’imprenditore torinese Marco Boglione, collezionista di oggetti legati all’informatica ed uno dei pochi al mondo ad avere un Apple I, basti pensare che è stato acquistato per circa 158.000 €.

Non si sa ancora se saranno messi in mostra tutti i pezzi della collezione Boglione che è davvero nutrita. Compresi i software, ci sono più o meno 300 pezzi. La punta di diamante appunto l’Apple I, mai esposto in mostra prima d’ora. Un bel debutto prima di entrare a far parte del museo della rivoluzione informatica che Boglione vorrebbe aprire a Torino vicino al Museo del Cinema.

Conclude in un comunicato al noto quotidiano La Stampa:

A quell’uomo dobbiamo essere riconoscenti

Una cosa è certa, era già in programma una mostra in onore a Steve Jobs nel 2012, ma dopo la sua morte non ha senso aspettare!

Seguiteci e vi terremo aggiornati.

Via

[adsense]
Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone