Milioni di utenti hanno già il nuovo iPhone 4S, ma emergono già i primi problemi al dispositivo che riguardano batteria, Siri e iCloud.

Molti degli utenti che hanno avuto già la possibilità di utilizzarlo si sono però trovati di fronte a un’amara sorpresa visto che hanno già avuto modo di sperimentare alcuni dei difetti che sembrano essere insiti in questo nuovo dispositivo targato Apple, tra cui c’è in maniera particolare una durata che appare decisamente scarsa della batteria e che sembra essere addirittura inferiore a quanto accade con l’iPhone 4 rendendolo quindi uno smartphone non molto adatto per chi lo deve utilizzare nel corso di viaggi di lavoro e portarlo sempre con sè. Questo dato andrebbe comunque verificato meglio con il passare dei mesi visto che non è da escludere che gli utenti che hanno segnalato questo difetto non si siano lasciati travolgere dalla novità di provarlo per diverse ore in modo tale da scoprire le principali novità e quindi arrivare a scaricare la batteria sarebbe stato un evento praticamente inevitabile. La durata della batteria sembra quindi essere un fattore la cui valutazione andrà fatta in base alle  potenzialità del dispositivo che si sceglierà di utilizzare e tra quelle che sembrano portare a un consumo maggiore sembrano esserci Siri, la nuova funzione che permette di comunicare direttamente con l’iPhone, la registrazione video e la ricezione utilizzando la copertura 3G.

Un altro dei funzionamenti non perfetti che sono stati riscontrati riguarda poi proprio Siri, uno strumento che al momento è stato già reso disponibile sullo smartphone ma che è per ora inversione Beta e per questo presenta ancora alcuni piccoli difetti che andranno messi a punto da Apple, tra cui c’è la necessità di disporre di una connessione web per poterlo utilizzare. Da segnalare poi la possibilità di utilizzare per gli utenti Apple il nuovo sistema di archiviazione iCloud, che non appare facile da utilizzare per chi richiede la migrazione del proprio account ed è per questo che ora che i primi riscontri dai clienti sono arrivati quasi sicuramente l’azienda della mela cercherà di correggere al più presto questi disguidi in modo tale da non compromettere le vendite nei mesi futuri.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone