Parallels ha rilasciato una versione aggiornata per la virtualizzazione su OS X, apportando varie correzioni ed il supporto per l’installazione di Lion e delle revisioni beta di Windows 8.

Lultima versione di Parallels Desktop per Mac, rilasciata come build 7.0.15050, introduce una schiera di novità:

  • Il supporto per Windows 8 Developer Preview, scaricabile direttamente tramite  Parallels Wizard.
  • Il supporto per macchine guest con a bordo OS X Lion, da insta
  • Il supporto per macchine guest con a bordo OS X Lion, da installare lanciando Install Lion.app.
  • Il supporto per  Ubuntu 11.10.
  • L’ottimizzazione della modalità a schermo intero con una nuova opzione che permette di ridimensionare lo schermo della macchina virtuale in modo da adattarsi all’area visibile dello schermo, pur mantenendo la risoluzione.
  • Il supporto ottimizzato per layout di tastiere che non siano inglesi.
  • La risoluzione di un problema relativo alla disconnessione dell’Adattatore Ethernet USB Apple da Mac OS.
  • La migrazione ottimizzata delle recenti versioni di Linux da un PC a una macchina virtuale sul Mac.
  • Altri miglioramenti e correzioni minori.
La nuova build è disponibile come aggiornamento gratuito per i possessori della versione 7 (l’aggiornamento è verificabile tramite l’utilità di auto-aggiornamento nel programma) mentre i nuovi utenti possono scaricare dal sito della compagnia la versione di prova con cui valutare, per 14 giorni, l’eventualità dell’acquisto (disponibile a € 79,99).
Lultima versione di Parallels Desktop per Mac è disponibile gratuitamente per chi già possiede la Versione 7 a questo link.
[adsense]
Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone