Digitimes secondo un rapporto commerciale sostienendo che Apple ha diminuito gli ordini per i componenti di iPhone nel quarto trimestre del 10-15%. Il rapporto afferma che le vendite del dispositivo sono rallentate in modo significativo fin dalla fase di pre-ordine, oltre all’iPhone anche l’iPad può vedere alcuni tagli sulla produzione .

I fornitori interessati dei componenti che subiranno dei tagli, vi troviamo i produttori delle scocche dell’iPhone, i produttori della fotocamera e gli assemblatori ODM. Comunque è anche possibile che Apple stia semplicemente rallentando le spedizioni, da un eccessivo ordine iniziale, questa sembra la scelta più plausibile, perché , è vero che Apple ha riportato che i ricavi di ottobre sono stati inferiori rispetto a quelli di settembre, ma è altrettanto vero che l’iPhone 4S ha già battuto tutti i record precedenti, Apple ha venduto 4 milioni di unità nel pre-ordine durante il weekend del lancio, più del doppio del lancio dell’iPhone 4. Mentre per quanto riguarda i pre-ordini a Hong Kong il tutto è stato esaurito in dieci minuti, per non parlare degli Apple Store Retail che tra l’85-90% terminerebbero le loro scorte su base giornaliera. Quindi che dire dati i dati che vi abbiamo riportato, sembra proprio che Apple non necessiti di questi tagli e in realtà si tratterà senz’altro di un semplice rallentamento delle spedizioni da un eccessivo ordine iniziale.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone