Venti anni fa la prima pagina web. Per la ricorrenza, al tempio di Adriano di Roma, interviene l’informatico che la realizzò, insieme a personalità della Rete italiana.

Festa per i 20 anni (e spiccioli) del World Wide Web. E il luogo deputato alla celebrazione è Roma, con il “papà” del web, Tim Berners-Lee, al Tempio di Adriano, che ospita l’evento Happybirthdayweb, coordinato da Riccardo Luna, ex direttore di Wired italiano e collaboratore di Repubblica. L’evento sarà trasmesso in diretta web sul nostro sito

Due decadi fa, Berners-Lee compose la prima pagina web della storia, “A short summary of the www project”, con i collegamenti alle teorie e i progetti del Cern sul World Wide Web, la parte ipertestuale e navigabile di Internet. E oggi anche quella multimediale e “social”.

“Lasciate che il web sia al servizio dell’umanità” è il motto di Tim Berners-Lee. E per spegnere le candeline  del www-compleanno, a Roma se ne discute con filosofi, economisti, esperti di nuove tecnologie. Interverranno tra gli altri e oltre Berners-Lee, Stefano Quintarelli, Maurizio Ferraris, Alec Ross consigliere per i new media di Hillary Clinton.

L’evento sarà suddiviso in 4 sezioni in cui si discuterà di come il web ha cambiato e cambierà le nostre vite e i nostri modelli di sviluppo. Altratv.tv, Rai5 e Formiche, media partner della manifestazione, trasmetteranno l’incontro in diretta “a rete unificata”.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone