Secondo il Wall Street Journal il colosso giapponese Sony sta progettando di realizzare una TV via internet per offrire i canali  trasmessi via satellite e via cavo. Sony ha già avviato diverse trattative, e potrebbe buttarsi nel settore della TV a pagamento, offrendo però meno canali, ma con il vantaggio di costare meno e di essere disponibile su più piattaforme come, PS3, lettori Blu-ray e altri dispositivi.

Come abbiamo riportato sopra Sony vuole anticipare Apple introducendo nel mercato una TV alternativa che si differenzi da tutte le altre, sia per i costi sia per la qualità. Questa nuova TV è mirata a battere la concorrenza di Apple, per essere la prima società ad avere inventato il nuovo televisore del millennio. Con l’ ingresso di Sony in questo settore tutti si aspettano che il colosso giapponese rompa gli attuali equilibri nel settore. Offrendo un servizio con un numero inferiori di canali ad un prezzo conveniente. E’ ovvio, che il servizio della pay TV via internet potrà essere riprodotto su tutti  i dispositivi Sony come la Playstation 3, i lettori Blu-ray e molti altri dispositivi da salotto, come anche sulle TV dotate di Internet. La riuscita di tale servizio è tutt’altro che scontata, infatti ricordiamo che anche il grande Steve Jobs fu costretto ad arrendersi, rinunciando a lanciare un servizio molto simile in USA.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone