Il Wall Street Journal ha riportato vari commenti sulla carenza continua di iPhone 4S per gli operatori mobili statunitensi, a distanza di un mese dalla messa in vendita del dispositivo. I vettori indicano che le carenze sono dovute alle richieste molto elevate dei clienti, piuttosto che una carenza di produzione da parte di Apple.


Per i clienti Verizon Wireless l’attesa per il dispositivo dovrebbe essere di tre settimane, secondo il sito web del vettore. Messa a confronto con i 21 giorni di AT & T e i 14 giorni di Sprint Nextel. Mentre alcuni blog inglesi sostengono che la causa, è della produzione di Apple che non tiene il passo, gli operatori sono intervenuti categoricamente smentendo queste voci affermando che la causa è dovuta dall’eccessiva richiesta da parte della clientela. Infatti perfino sull’Apple Store online la stima per le spedizioni è di una o due settimane. Apple con il nuovo iPhone 4S ha superato tutti i record vendendo quattro milioni di unità nella prima settimana di commercializzazione, e la società è fiduciosa che le vendite dell’iPhone durante il trimestre in corso supereranno quelle di qualsiasi altro dispositivo mai esistito. Oltre alle forti vendite nei mercati di lancio, Apple stà anche perseguendo un lancio aggressivo internazionale per l’iPhone 4S, infatti ora l’iPhone 4S è disponibile in 44 paesi di tutto il mondo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone