Come vi abbiamo riportato qualche giorno fa dei piani di Apple per il 2012, l’anno in cui dovrebbe avvenire una vera e propria rivoluzione della linea dei prodotti Apple, con il lancio di un nuovo iPad, di un nuovo iPhone e di nuovi Macbook Pro. Da quanto riportato ultimamente sembra che in questa rivoluzione arriverà anche un modello di Macbook Air da 15 pollici, che Apple aveva già pronto nel 2010.

Nell’ottobre del 2010, Steve Jobs sul palco del campus Apple di Cupertino annunciò, l’anteprima di Mac OS X Lion, Facetime for Mac, iLife ’11 e il nuovo design dei Macbook Air, con un design più sottile, un display a risoluzione maggiore, un peso ridottissimo, un trackpade multi-touch, una batteria a lunga durata ed una memoria fisica flash SSD, in due versioni da 13 e 11 pollici, rivelandosi successivamente una delle scelte più proficue per le vendite di Apple. Ma nel 2010 queste due versioni non erano le uniche pianificate per il lancio, infatti Apple oltre ai modelli da 11 e 13 pollici avrebbe dovuto lanciare anche la versione da 15 pollici, identica nel design e in gran parte dei componenti hardware. Ha causa di problemi con il display, negli ultimi test prima del lancio, hanno convinto Apple a mettere da parte questo progetto, che però non è mai stato abbandonato, pensando di poterlo riproporre nel 2012. Molto probabilmente nel 2012 vedremmo debuttare anche il modello di Macbook Air da 15 pollici, dotato di un processore Intel Ivy Bridge, con una nuova batteria più duratura, riuscendo ad ottimizzare potenza e consumi allo stesso tempo.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone