Secondo il rapporto di SemiAccurate, riporta che Apple passerà da AMD a NVIDIA come fornitore di chip grafici per la prossima generazione di Macbook Pro. Tale mossa arriva dopo che Apple ha da poco completato un pluriennale impegno per cambiare la sua intera linea Mac da NVIDIA per AMD.

La relazione rileva che la grafica per i notebook è un mercato sempre più in contrazione, poiché i notebook diventano sempre più piccoli e sottili, e le soluzioni per le grafiche integrate del calibro di Intel e AMD continuano a migliorare. Le prestazioni grafiche effettivamente sono state sempre un problema per Apple nelle macchine più piccole negli ultimi anni, dove si è cercato sempre di bilanciare le prestazioni della CPU e GPU. Intel con la grafica integrata è migliorata in modo significativo negli ultimi anni, e per ciò da quanto riportato pare che Apple abbia optato di introdurre nella prossima generazione di notebook, i chip grafici di NVIDIA passando dagli attuali AMD. Apple inoltre si stà preparando a lanciare un notebook più sottile da 15 pollici, dove al momento non è ben chiaro se sarà un rinnovamento della linea Macbook Pro o un nuovo modello del Macbook Air. La relazione di SemiAccurate non affronta i piani di Apple, per quanto riguarda i modelli Desktop che attualmente utilizzano AMD, e da quanto riportato sembra che continueranno ad utilizzare questa tecnologia.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone