Apple in questi ultimi giorni ha rilasciato una dichiarazione ufficiale ad AllThingsD, al riguardo della vicenda dell’applicazione spia presente su Android,Blackberry e iOS che trasferiva informazioni riservate.

Apple nel suo comunicato ufficiale ha dichiarato che già con iOS 5 sarà eliminato ogni supporto all’applicazione del Carrier iQ, molto probabilmente con una prossimo aggiornamento del firmware. Inoltre Apple ci ha tenuto a precisare che gli utenti iOS già da ora possono disattivare qualsiasi invio dei dati sensibili. Mentre cosa diversa avviene su Android e Blackberry, dove l’applicazione riesce ancora a suo malgrado ad inviare dati, senza la possibilità che l’utente possa disattivare il servizio. Infine Apple nel suo comunicato ha concluso dicendo che con un prossimo aggiornamento di iOS verrà cancellata qualsiasi traccia dell’applicazione spia, al momento pare che solo l’azienda di Cupertino, si sia interessata a questa vicenda, precisando la sua posizione in merito.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone