Alcune settimane fa, vi avevamo riportato che se Apple avesse perso la causa contro Motorola, sarebbe stata costretta a pagare la somma di 2,7 miliardi di dollari, mentre oggi è arrivata la notizia che Apple ha avviato un’altra azione legale, dove in caso di vittoria nella battaglia per i brevetti in Germania, avrebbe ottenuto un risarcimento di 16 miliardi di dollari.

Vi ricordiamo che la sentenza finale non è stata ancora emessa, però da come vi abbiamo riferito qualche tempo fa la vicenda del brevetto di sincronizzazione molto simile ad iCloud, pendeva a favore di Motorola. Secondo un rapporto stilato da FOSS al riguardo dell’ultima udienza, gli avvocati di Motorola avrebbero comunicato che il processo e gli appelli potrebbero protrarsi fino al 2018, la richiesta legale di Apple potrebbe ammontare a 16 miliardi di dollari per tutto il periodo dei 6 anni a partire dal 2012. Nel corso dell’udienza di due settimane fa, l’importo sembrava essere di tutti i tempi totali. Oggi è stato chiarito che questa è una cifra annuale. Considerando il lungo periodo che attende questa vicenda chi ne uscirà perdente da questa causa dovrà sborsare cifre esorbitanti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone