Andrew Munn, ex dipendente di Google, che adesso lavora per Microsoft, ha affermato che Android è molto più lento di iOS, e quindi iPhone risulta migliore dei telefoni che montano Android. La causa?

Questo è dovuto ad una scarsa predisposizione dei permessi su Android, che perde di fluidità e rapidità nell’utilizzo quotidiano.

Oltre questo il processore grafico non supporta a pieno il software Android, che lo rende leggermente instabile.

Mentre iPhone, per l’utilizzo quotidiano e non solo, risulta sempre efficiente e veloce nel rispondere alle azioni che compiano con esso.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone