Secondo alcune ricerche il settore dei PC nel primo trimestre del 2012 potrebbe subire alcuni rallentamenti riguardanti le vendite a causa delle alluvioni che hanno colpito la Thailandia, in aggiunta alla situazione economica mondiale e del maggiore interesse verso i Tablet.

La popolazione della Thailandia nelle scorse settimane è stata colpita da disastrose inondazioni che hanno causato tragiche conseguenze, ma in questi ultimi giorni sembra che la situazione lentamente stia tornando alla normalità, ma la calamità naturale a danneggiato numerose fabbriche che producevano i dischi rigidi per computer. Per questo secondo una ricerca di IHS iSuppli, il settore potrebbe vedere un perdita di addirittura 3,8 milioni di unità, infatti sempre secondo IHS le unità dovrebbero essere di circa 84.2 milioni di unità rispetto alle 88 milioni di unità del primo trimestre. Da quanto riportato anche dai dati della Banca Mondiale, le alluvioni avrebbero causato danni per 1,4 miliardi di dollari, e inoltre i danni che hanno subito le fabbriche di dischi rigidi, causeranno un significativo rallentamento di unità vendute nel settore dei PC nel 2012.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone