Secondo un sondaggio fatto da Glassdoor.com, sembra che Apple abbia scalato la classifica delle migliori aziende per cui lavorare raggiungendo la Top Ten al fianco di Facebook e Google.

Facebook, che ha vinto il primo posto lo scorso anno, è scivolato al terzo posto con un punteggio di 4.3, mentre Google è salito in quinta con un punteggio di 5,0. Il sito ha fatto una ventina di domande  ai dipendenti delle aziende per determinare gli atteggiamenti dei dipendenti ‘su “Opportunità di lavoro, comunicazione, Compensation & Benefits, il morale dei dipendenti, il riconoscimento e Feedback, Leadership Senior, Work / Life Balance, equità e rispetto “per le oltre 65.000 imprese. Apple è in rapida crescita grazie alla sua forza lavoro al fine di tenere il passo con la propria attività in espansione. A partire da settembre, la società ha 60.400 dipendenti a tempo pieno , contro i 49.400 nell’anno fiscale 2010. Quasi il 60% dei dipendenti Apple fanno parte del suo fiorente business globale al dettaglio. Il co-fondatore di Apple Steve Jobs ha detto a giugno che la società è “cresciuta come una pianta infestante” e ha faticato a trovare spazio per i propri dipendenti a Cupertino, California, e le città vicine. Infatti nei prossimi anni, Apple aprirà un nuovo grande Campus che ospiterà circa 13.000 dipendenti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone