In una intervista l’attuale presidente  di Acer JT Wang ha rilasciato una dichiarazione riguardante la Apple, affermando che la crescita dell’azienda di Cupertino è destinata a fermarsi nei prossimi due anni. La causa dell’indebolimento secondo Wang, sarà dovuta alla forte concorrenza di “Wintel” piattaforma hardware di Intel, e dal nuovo sistema operativo sfornato da Microsoft.

Dall’avvenuta morte di Steve Jobs, sono in tanti a chiedersi che prospettiva di futuro ha Apple, infatti il presidente di Acer non ha tardato nell’esprimere la propria opinione, affermando che Apple in futuro rimarrà sempre una delle principali aziende sul mercato, ma la sua crescita nei prossimi due anni a causa della concorrenza è destinata molto probabilmente a rallentare. Wang ci ha tenuto a mettere in evidenza il fattore che causerà la progressiva ascesa di Apple sul mercato, che secondo lui a causa della riduzione del prezzo degli Ultrabook nel 2012 tali dispositivi saranno sempre più accessibili alla gente comune, il tutto in sfavore dei netbook di Apple come il Macbook Air e Pro. Sempre secondo Wang loro nel 2012  insieme ad altri produttori saranno avvantaggiati grazie all’arrivo del tanto atteso Windows 8, un sistema in grado di sbaragliare tutta la concorrenza.

Dal nostro punto di vista i due anni ad avvenire per Apple saranno molto rosei, grazie ai piani dell’azienda di Cupertino dove è previsto che nel 2012 ci sarà un restyling completo anche nel design dei suoi dispositivi di punta come iPhone, iPad, Macbook Pro e Air. Voi come la pensate come saranno gli anni ad avvenire per Apple?

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone