Lo scorso 26 ottobre, il Tribunale non si era pronunciato sulla richiesta di sospendere la vendita dell’iPhone (per Samsung Apple avrebbe violato due brevetti), e dunque il nuovo smartphone di Cupertino era entrato regolarmente in commercio due giorni dopo.

Il giudice aveva dato termini alle parti per depositare le loro memorie, poi illustrate oggi in aula dai pool difensivi. Ora, da quanto si è saputo, il giudice ha tre ipotesi di decisione davanti a sé: dare ragione a Samsung e sospendere la vendita; lasciare l’iPhone sul mercato come chiede Apple; o disporre una consulenza tecnica per decidere più avanti.

Quale sarà il verdetto finale? Lo scopriremo solo dopo la sentenza finale!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone