Nei mesi precedenti, sono state molte le voci inerenti ad una TV marchiata Apple, una TV che dovrebbe comprendere in se Siri, il nuovo assistente vocale di Apple, e tantissime altre funzioni ancora a noi sconosciute. Ma oggi, il Wall Street Journal, ci rivela tutti i dettagli di questa nuova iTV.

Ecco le parole estrapolate dall’articolo ufficiale del Wall Street Journal:

“Nelle ultime settimane, i dirigenti Apple hanno discusso le loro ideee sul futuro della TV con i dirigenti alcuni media di alcune grandi imprese, secondo persone vicine alla vicenda.

In recenti incontri con le aziende dei media, hanno delineato nuovi metodi della tecnologia di Apple, con cui potevano riconoscere gli utenti attraverso i telefoni, tablet e le TV, hanno riferito le persone che hanno familiarità con i colloqui.

In almeno una riunione, Apple ha descritto la tecnologia del futuro televisivo che avrebbe risposto alle voci degli utenti, una delle persone ha detto. Tale tecnologia, che Apple indica può richiedere più tempo rispetto ad alcune idee che ad esempio XBOX ha rilasciato di recente, e potrebbe consentire agli utenti di utilizzare le loro voci per cercare un canale, mostrarlo o cambiarlo”.

L’articolo prosegue descrivendo diverse altre funzionalità che implementerà questa nuova iTV:

“Negli incontri fin dal 2010, Steve Jobs ha incontrato una serie di dirigenti del via cavo e del satellite, per discutere della prossima generazione di servizi televisivi per i dispositivi Apple, secondo persone vicine alla vicenda. Tra le domande Jobs ha chiesto, nella serie di incontri, quanto l’universo di contenuti video del provider in realtà aveva i diritti, secondo un familiare della persona con le riunioni. “

Ricapitolando, l’iTV di Apple potrebbe essere controllata con i gesti, (si pensi Microsoft Xbox Kinect) e con comandi vocali provenienti da Siri, che includono media streaming, lettore DVR, e AirPlay.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone