Recenti studi hanno rivelato che l’azienda RIM, nota per i BlackBerry, sta vivendo un periodo di crisi e, molti analisti, li danno già per spacciati.

La disfatta della società, sembra sia iniziata nel 2007 e cioè quando fu lanciato il primo iPhone. Pian piano il nuovo terminale Apple ha spazzato via la concorrenza RIM e poi, anche Android ha contribuito a mandare il BlackBerry nell’oblio.

Lo stesso Hall dice che al momento, l’azienda RIM, vale meno dell’App Store:

È difficile da credere: l’App Store vale probabilmente più di BlackBerry. Tutto il marchio BlackBerry. Solo l’App Store, nient’altro. Non l’iPhone o l’iPod, solo l’App Store.

Secondo la società il 2012 dovrebbe essere l’anno della ripresa, infatti hanno intenzione di lanciare ben 10 nuovi prodotti solo nel prossimo anno.
[via]
Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone