Un’ipotesi davvero plausibile è che Apple in futuro potrebbe utilizzare le nuovissime batterie ad idrogeno, che permetteranno di migliorare tantissimi aspetti dei nostri iDevice.

Le celle a combustibile a idrogeno non sono esattamente una nuova tecnologia. Sono stati utilizzati per le auto Honda, per esempio, ma c’è un prezzo da pagare, soprattutto nel contesto degli smartphone o computer portatili. Come ammette la stessa Apple:

“La progettazione di sistemi a celle a combustibile a idrogeno, che sono sufficientemente portatili e convenienti per essere utilizzati con dispositivi elettronici portatili, è “estremamente impegnativa”.

Ma Apple potrebbe avere una soluzione. Una delle domande di brevetto descrive così:

“Un sistema di celle a combustibile che è in grado di fornire energia se alimentato da una batteria ricaricabile in un dispositivo di elaborazione portatile. Questo elimina la necessità di una batteria ingombrante e pesante all’interno del sistema di celle a combustibile, cosa che può ridurre significativamente il peso, le dimensioni e il costo del sistema di celle a combustibile“.

Ci aspettiamo grandi miglioramenti nel 2012.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone