Apple ha da poco depositato un nuovo brevetto, in cui si vede chiaramente l’utilizzo del riconoscimento facciale. Si sospettava che Apple stesse tramando qualcosa, riguardo questa tecnologia, e che volesse superare l’attuale riconoscimento facciale base di Android.

Il brevetto in questione comprende lo sblocco dei nostri iPhone, iPad e Mac, attraverso il riconoscimento facciale. Cosa molto utile se perdere l’iPhone, o se avete difficoltà motorie che non vi permettono di utilizzare le mani o gli occhi per lo sblocco.

Forse l’aspetto più interessante del sistema sarebbe la possibilità di modificare le impostazioni del dispositivo per personalizzarlo a seconda delle scelte dell’utente. Per esempio, quando rileva un utente specifico, iOS potrebbe impostare sfondi personalizzati, impostazioni di notifica e configurazioni personalizzate per le applicazioni. Ciò fornire una sorta di login utente, per consentire agli utenti di condividere facilmente un dispositivo tra familiari o colleghi di lavoro, senza dover cambiare le impostazioni ogni volta.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone