Un sondaggio di oltre 30 analisti professionisti e indipendenti hanno rivelato che le stime per le vendite dell’iPhone di Apple per il suo primo trimestre fiscale 2012, andranno da 25.16 a 35.75 milioni di unità vendute.

Appunto come vi abbiamo riportato sopra sono state prese in analisi i pareri di molti analisti professionisti e di analisti indipendenti.Tra i 22 analisti di Wall Street, la più alta risposta è giunta da BTIG Walter Piecyk con una previsione di 35 milioni di unità vendute, mentre al contrario la più la bassa tra gli analisti professionisti provenienti da Gabelli Hendi Susanto, con una stima di 25,2 milioni di iPhone venduti. I risultati emersi dall’analisi degli analisti professionisti, rappresenterebbe un aumento anno su anno dell’ 83 per cento.  Tra gli analisti indipendenti intervistati hanno proiettato le vendite al 106 per cento rispetto ad un anno fa. Robert Paul Leitao ha dato la riposta più alta stimando 35,75 milioni di unità, seguita da Horace Dediu di Asymco con 35,70 milioni. Alexis Cabot delle finanze del Consiglio di Apple ha fornito la stima più bassa con 30,17 milioni di iPhone venduti. Anche se gli analisti dilettanti di solito sono più accurati nelle loro previsioni rispetto ai loro omologhi del Wall Street, il calo sequenziale del fatturato nel trimestre 2011 ha preso tutti di sorpresa. Apple nel terzo trimestre 2011 ha venduto 17 milioni di iPhone, in calo rispetto al suo massimo storico di 20,34 milioni di unità vendute nel trimestre del giugno 2011. Il CEO di Apple Tim Cook si è detto fiducioso che la società avrebbe battuto ogni record di vendita dell’iPhone nel trimestre delle vacanze natalizie, i risultati finanziari ufficiali saranno comunicati alla conference call che si terrà il 24 gennaio.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone