Le vendite dei Macintosh crescono del 12% ogni anno, raggiungendo il 22% con l’espansione delle vendite in Cina.

Già negli scorsi mesi e in particolare nel mese di Ottobre sino a dicembre, si ha avuto un incremento dei prodotti Apple in oriente rispetto al Nord America.Questo incremento si era già verificato nell’Aprile del 2011, quando venne reso noto che gli utenti della zona erano cresciuti del 76%, rispetto al normale 25% degli Stati Uniti.

A tal proposito se Apple dovesse ampliare ancor di più il proprio mercato nell’Oriente, molto probabilmente potrebbe raggiungere cifre da capogiro. A sostegno di quest’ipotesi, è stato effettuato un sondaggio tra i consumatori Cinesi a circa 1.553 persone, in cui si chiedeva quale computer avrebbero acquistato nel caso di sostituzione; il 21% di questi, avrebbe acquistato senza dubbio un Mac.

Senza ombra di dubbio il mercato Apple è sempre più in crescita in ogni zona del globo terrestre, perciò qualsiasi vendita, che sia MacBook Pro, MacBook Air, o dei famosi All-in one, gli iMac, senza ombra di dubbio il mercato cinese aumenterebbe in maniera superlativa la vendite dei Macintosh.

[Via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone