Diventare un ingegnere Apple potrebbe benissimo essere una delle carriere più interessanti attualmente disponibili nel settore della tecnologia, ma non aspettatevi di lavorare sull’iPhone 5 durante la prima settimana. Sembra che a Cupertino siano talmente ossessionati dalla segretezza che i nuovi dipendenti inizino a lavorare su “falsi” dispositivi per mesi, fino a quando non ci si può fidare.


La storia è stata pubblicata nel libro Inside Apple recentemente pubblicato, ed è stata rivelata da un ex dipendente Apple. La storia è stata confermata nel corso di una intervista con Lashinsky, ospitato da LinkedIn, come potete vedere nel video sovrastante.

L’ex membro dello staff di Apple ha rivelato:

Un mio amico che è un ingegnere Apple, si occupa – o meglio si occupava – di prodotti contraffatti per la prima parte della sua carriera.

Avere nuovi dipendenti incaricati di lavorare su prodotti falsi che non saranno mai destinati al mercato mondiale, sembra un enorme spreco di risorse, ma questo sarà scarso interesse per una società con 97 miliardi dollari in banca.

Inoltre l’ex dipendente ha dichiarato che crede che Tim Cook abbia la stoffa per diventare presidente. Non il presidente di Apple – ma il presidente degli Stati Uniti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone