Ieri avevamo pubblicato una notizia secondo la quale il nuovo programma per la messaggistica di Apple, avrebbe un gravissimo Bug. Oggi Apple ha dichiarato che iMessage non ha alcun Bug e accusa il dipendete dell’Apple Store protagonista della scoperta di questo Bug.

Qualche ora fa, Apple ha rilasciato una dichiarazione su The Loop dichiarando che non esiste nessun bug nell’applicazione iMessage:

“Questa era una situazione estremamente rara che si è verificata quando un dipendente addetto alla vendita al dettaglio non ha seguito la procedura corretta usando la sua SIM personale per aiutare un cliente che non gli funzionava la SIM” lo riferisce il rappresentante Apple Natalie Harrison a The Loop. “Ciò ha determinato una situazione temporanea che da allora è stata risolto dal dipendente”.

Con queste parole, Apple ha quindi dato la colpa al dipendente dell’Apple Store dichiarando che il problema si è verificato solo per un errore del dipendente. Apple indica inoltre che un account iMessage può essere trasferito da un telefono all’altro scambiando la SIM, e può anche restare sul telefono dopo che l’altra SIM è stata rimossa.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone