Ormai sappiamo che Apple sta combattendo diverse battaglie legali contro vari produttori. Oggi è arrivata la notizia che Apple sta cercando di proteggere il marchio iPhone in Nuova Zelanda dato che una società sta usando il nome DriPhone per un proprio prodotto.

Secondo varie fonti, sembra che Apple abbia accusato la società di utilizzare il nome iPhone nel proprio prodotto confondendo gli utenti che pensano si tratti di un prodotto ufficiale Apple. DriPhone è una custodia che permette di utilizzare diversi Smartphone, compreso l’iPhone, sulla spiaggia o in situazioni straordinarie. Apple ha chiesto ai produttori dell’accessorio di cambiare la “i” di iPhone in “y” così da impedire che gli utenti si possano confondere.

Il produttore di questo accessorio, ha preso molto sul serio questa causa e non intende cambiare il nome del proprio prodotto anche se Apple ha dato tempo ai produttori di rispondere entro e non oltre il 1 Aprile.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone