Qualche giorno fa, vi avevamo avvisato che Apple era stata citata in giudizio da un azienda Cinese poiché aveva utilizzato il nome iPad per un suo prodotto anche la la società cinese aveva depositato questo nome già nel lontano 2001.

La società in questione prende il nome di Proview Technology. Il Global Times riferisce oggi che l’avvocato di Xie Proview Xianghui, proprietario della società, ha confermato i piani per “un risarcimento da parte di Apple di 240 milioni di yuan (circa $ 28 milioni):

“Proview ha presentato una denuncia formale all’amministrazione Xicheng nel 2011 e che aveva programmato di una multa per Apple di 240 milioni di yuan ($ 38 milioni), ma è stata sospesa dopo le obiezioni di Apple”.

Proview però non vuole solamente un risarcimento in denaro. Xie ha detto al quotidiano Cinese che l’azienda vuole che Apple chieda scusa. “Chiediamo al giudice di sospendere la vendita e la commercializzazione dell’iPad di Apple in Cina. Chiediamo anche delle scuse “, ha detto Xie.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone