Qualche ora fa, un utente ha scoperto un importante bug di iOS 5.0.1 riguardante FaceTime che permette di eseguire chiamate anche se l’iPhone è protetto da Password.

Ecco le parole dell’utente:

Siamo in grado di ingannare il Controllo Vocale per accedere ai contatti privati ed effettuare chiamate FaceTime su un iPhone 4 bloccato, anche con Voice Dial specificamente disattivato nelle impostazioni.

L’utente ha verificato questo bug impostando il proprio iPhone in massima sicurezza con un codice di accesso, e anche disattivato il controllo vocale. Anche con le impostazioni di protezione attive, poteva ancora effettuare una chiamata tramite la schermata della chiamata di emergenza. Per fortuna, le chiamate vocali reali non vanno a buon fine, ma poteva anche sfogliare tranquillamente i contatti salvati nella rubrica dell’iPhone comprese le foto che ha precedentemente assegnato ai contatti.

Speriamo che Apple risolva presto questo problema dato che la sicurezza è una delle cose più importanti che gli utenti richiedono da uno SmartPhone.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone