In questi giorni, alcuni manifestanti si stanno riunendo davanti all’Apple Store del Grand Central Terminal per fornire ai dirigenti Apple una petizione firmata da 250.000 persone per i diritti dei dipendenti Apple in Cina.

CNET ha dichiarato che la manifestazione si è svolta nel migliore dei modi senza creare disagi.  Inoltre, i dipendenti dell’Apple Store sembravano già ben preparati e hanno accettato senza alcun problema l’enorme scatolone con le 250.000 firme. I manifestanti hanno dichiarato che presto consegneranno le firme della petizione anche degli Apple Store di  San Francisco e a quali di Londra e Sydney. I giornalisti che hanno assistito all’evento, hanno chiesto ai manifestanti se avrebbero fatto la stessa cosa anche con Walmarts, Microsoft, Nintendo, Sony, Dell, GameStop e Best Buys i quali sono tutti clienti della nota azienda Foxconn.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone