Qualche giorno fa, vi avevamo avvisato che Apple aveva chiesto alla Fair Labor Association di svolgere alcune indagini sulle condizioni lavorative dei dipendenti della Foxconn. Oggi sono arrivate le prime notizie da parte della società.

Secondo la FLA, la struttura in cui lavorano i dipendenti Apple sono ben realizzate, sopratutto in confronto alle tanto industrie produttrici di abiti presenti in Cina. Anche le condizioni strutturali sono sopra la media cinese. Secondo FLA, il vero problema della fabbrica è la monotonia della catena di montaggio che porta i dipendenti a noia e frustrazione. Al momento vi sono 30 dipendenti della FLA che stanno monitorando i dipendenti della Foxconn negli impianti di assemblaggio dell’iPad.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone