L’ITC in una nuova sentenza ha confermato la sua decisione, che HTC non ha  violato i brevetti in merito alla denuncia di Apple. La conclusione ha seguito con una revisione minore dove si è determinato che Apple non stava copiando la gestione dell’energia HTC e della tecnologia telefonica. HTC può impugnare il verdetto suo favore, ma sarà sempre difficile convincere la corte.

HTC ha ancora un’altra controversia in corso, anche se è in attesa ancora ottenere di una decisione iniziale. La denuncia è venuto in tandem con una causa civile e presi in prestito da Google per chiedere aiuto. I tentativi della partner con Android nelle azioni legali negli Stati Uniti sono in gran parte fallite. Apple ha denunciato HTC presso l’ITC per la violazione di alcuni brevetti. HTC aveva tentato l’acquisto di S3 Graphics esclusivamente per vincere in una ingiunzione di brevetto contro Apple, soluzione abbandonata per il rischio di perdere $ 300 milioni in caso di risultati negativi. HTC è stata una dei primi obbiettivi di Apple in una campagna legale che è ampiamente considerato una guerra per procura contro Google, nella convinzione che Android è stato intrinsecamente copiato dall’iPhone. Se sia una richiesta legittima o no non si sa, resta il fatto che gli avversari hanno in genere avuto pochi brevetti per far causa ad Apple, ovvero hanno cercato di utilizzare gli standard  basati sui brevetti in un modo da considerarli abusivi.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone