Come sicuramente saprete, Apple ha deciso di chiamare tutti gli OS con il nome dei più grandi felini del mondo. Quest’anno è toccato al coguaro o leone di Montagna. Per trovare un immagine adatta per la propria icona, Apple ha deciso di usare quella di un famoso fotografo che usa una tecnica unica nel suo genere e cioè fotografare animali selvatici con uno sfondo bianco come se posassero per lui.

Il fotografo in questione prende il nome di Andrew Zuckerman. La foto usata da Apple per Mountain Lion appartiene a una collezione alla quale il regista ha lavorato per molto tempo e pubblicata in un libro intitolato “Creature”. Come recita l’introduzione del volume: “La tecnica adottata da Andrew Zuckerman, permette di vedere faccia a faccia, negli occhi e con sorprendente chiarezza queste creature. Immortalati contro uno sfondo bianco e spoglio, gli animali svelano l’autentica essenza della vita, in tutto il suo selvaggio splendore”.

Una piccola curiosità è che il puma utilizzato da Apple è stato leggermente schiarito e modificato rispetto alla foto di Zuckerman, probabilmente per farlo sembrare più “mansueto”, meno minaccioso. Anche la foto del leopardo delle nevi usata da Apple in Mac OS X 10.6 è stata a suo tempo modificata, eliminando tracce di sangue alla bocca presenti invece sulla foto originale.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone