Il produttore di antivirus Intego ha riferito  sul suo blog ieri che è stata scoperta una nuova variante del cavallo di Troia chiamato Flashback Flashback.G che è in grado di sfruttare un paio di vulnerabilità che si trovano in una versione precedente di Java run-timeLe persone che hanno installato Snow Leopard e hanno una vecchia versione di Java run-time sono ad alto rischio di infezione. Nel visitare tali siti, il malware sfrutta le impostazioni di sicurezza di un browser e si installa senza alcun intervento da parte dell’utente.

Dopo l’infezione, il trojan ruba i vostri dati personali nel cloud, inclusi nomi utente e le password sensibili per Google, PayPal, eBay e altri siti popolari. Un possibile segno di infezione comprende crash inaspettati Safari, Skype e altre applicazioni.

Intego ha aggiornato il proprio anti-virus chiamato VirusBarrier X6 per verificare l’esistenza del cavallo di Troia Flashback, avvertendo l’utente di eventuali tentativi di installazione. Un altra soluzione possibile per impedire il contagio, è aggiornare il proprio Mac a OS X Lion. Presto Apple rilascerà un nuovo aggiornamento per combattere questo nuovo trojan.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone