In queste settimane, sta scoppiando una vera e propria bufera per quanto riguarda la privacy degli utenti violata da alcune applicazioni iOS. Sembra che questa volta tocca all’applicazione ufficiale Facebook la quale riesce a leggere gli SMS inviati dal vostro iPhone.

La notizie è stata riportata su Fox News secondo la quale Facebook ha dichiarato di aver utilizzato informazioni contenute negli SMS di vari utenti, al fine di ottenere indicazioni per il lancio di un servizio di texting sul proprio network. Tutto questo è stato possibile grazie all’applicazione ufficiale Facebook che gli utenti hanno installato sul loro dispositivo mobile. Questa pratica non è stata utilizzata solamente ma Facebook, ma anche molte aziende famose come Flick, Baddo e Yahoo! hanno utilizzato questo metodo violando la nostra privacy. Al momento ne Facebook ne altre aziende hanno risposto a questa accusa, ma sicuramente questo problema verrà risolto.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone