Fra le numerose app che quotidianamente fanno la loro comparsa sull’AppStore ve n’è una in particolare, di recente uscita, che ha destato l’attenzione del pubblico riscotendo un grande e immediato successo Il suo nome è BreathalEyes.

Tale applicazione infatti consente di determinare il grado di ubriachezza di una persona basandosi esclusivamente sui movimenti involontari dei suoi occhi. Quando infatti nel nostro sangue è in circolazione una certa quantità di alcool, gli occhi tendono a compiere particolari movimenti di tipo oscillatorio e ritmico. Questi movimenti sono conosciuti con il termine ‘nistagmo’, che identifica quel tipico ciondolio della testa causato dalla sonnolenza ma anche dall’aver alzato un po’ troppo il gomito.

Utilizzando la fotocamera del proprio dispositivo per inquadrare un occhio, l’app è in grado di stimare il grado di ubriachezza del soggetto in esame. Il funzionamento di questa app è semplicissimo e si basa sull’analisi del cosiddetto HGN, ovvero l’Horizontal Gaze Nystagmus, e richiede solo pochi istanti. Secondo lo sviluppatore di questa app, l’accuratezza nella determinazione del tasso alcolico è pari a 0.02 punti percentuali.

Va tuttavia fatta una considerazione importante a tal proposito BreathalEyes fornisce una stima di massima, ma ovviamente non è in grado di dare un’indicazione precisa del tasso alcolico contenuto nel sangue di ciascuno di noi, a differenza di quando fa invece ad esempio il classico etilometro. Ragione per cui questa app va usata con responsabilità e non può mai, in alcun caso, essere impiegata per determinare se un soggetto sia in grado di mettersi alla guida oppure no.

BreathalEyes è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch di terza e quarta generazione che montano iOS 4.3 o versioni successive.

Potete scaricare l’applicazione su AppStore al prezzo di 0,79 € da questo link.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone