Secondo alcuni siti americani Apple avrebbe iniziato a ridurre le scorte di Apple Tv. Il media extender irreperibile anche presso diversi Apple Store che ora fissano la nuova disponibilità il giorno 8 marzo, 24 ore dopo l’annuncio di iPad 3.

Sembra arrivato davvero il momento del rinnovo per la Apple TV. Dopo i segnali che si incrociano da indiscrezioni, assemblatori orientali e numeri di magazzino, ora a dare un’apparente conferma all’ipotesi del lancio di un nuovo modello ci sarebbe la riduzione delle scorte di magazzino del media extender. Secondo quanto riferisce Apple Insider la disponibilità sarebbe tanto bassa al punto che anche la stessa Apple avrebbe difficoltà a fornire il prodotto ai suoi clienti. Vi ricordiamo che in base ad alcune informazioni il nuovo modello di Apple TV potrebbe essere in qualche modo legato nelle sue funzionalità al nuovo iPad. Tra le novità appare scontato l’aggiornamento del processore  che potrebbe passare alla versione A5 o forse A5X, lo stesso che dovrebbe essere collocato sulla scheda madre del nuovo modello di iPad. Un nuovo processore permettebbe alla Apple Tv di gestire video a 1080p invece che l’attuale 720p.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone