Come vi avevamo riportato tempo sembra che a New York sia iniziato l’esperimento per verificare l’efficienza degli iPad come sistema di intrattenimento e pagamento a bordo dei taxi. Infatti 30 vetture sono state equipaggiate con iPad e iPhone.

La Taxi and Limousine Commission, l’organismo che regola i taxi di New York, ha dato il via libera al progetto “iPad sui Taxi”. Inizialmente si tratterà di un esperimento, infatti 30 taxi metteranno a disposizione un iPad sui sedili posteriori e grazie ad un sistema di pagamento elettronico studiato proprio da Square, sarà possibile usare il dispositivo per saldare la corsa e richiedere la ricevuta via email o SMS. Gli iPad saranno anche connessi ad Internet e daranno la possibilità di intrattenere i passeggeri con giochi. Da notare che ciascun tassista sarà anche dotato di iPhone per trasmettere il pagamento. Le società che hanno un accordo per le transazioni dei pagamenti su ben 13mila taxi di New York, sostengono che l’uso di un dispositivo come iPad è potenzialmente pericoloso perché potrebbero essere installate applicazioni che catturano password e codici delle carte di credito a discapito dei clienti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone