L’operatore cinese China Mobile ha annunciato che poco più di un mese da quando l’azienda ha confermato i problemi tra iPhone 4S e le SIM di China Mobile, Apple ha adattato il suo dispositivo per eliminare i problemi di segnale.

Il 1 ° marzo, China Mobile ha confermato ufficialmente che Apple ha modificato il chip GSM dell’iPhone 4S, assicurando che dopo l’8 Marzo tutti i dispositivi sopporteranno il più grande network del mondo senza problemi. Per coloro che hanno acquistato un iPhone 4S prima di tale data si verificheranno alcuni problemi, Apple dovrebbe implementare un fix nel prossimo aggiornamento di iOS subito dopo l’evento dell’iPad 3 del 7 marzo. Il vettore China Mobile ha detto che  informerà tutti i proprietari di iPhone 4S, appena il tutto sarà risolto. Il problema si crede che sia stato causato dal chip GSM che supportano la banda di frequenza P (885-915MHz), e non la banda di frequenza E (880 – 890MHz). Tutto ciò ha causato diversi problemi a molti utenti ad esempio trovare pieno segnale nelle aree interne, e non essere in grado di effettuare chiamate. Una cosa molto interessante è osservare che China Mobile è il più grande operatore al mondo con 655 milioni di abbonati. E a quanto pare gli abbonati mobili in Cina  sono costretti ad usare l’iPhone 4S sulla rete 2G del vettore, dato che Apple non è stata ancora in grado di supportare la rete China Mobile 3G. Questo è stato il motivo principale indicato dal gestore, per la sua posizione come l’unico vettore a non vendere l’iPhone, comunque China Mobile ha detto che questa situazione sarà sanata  quando saranno completati i test delle reti 4G LTE intorno a giugno.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone