Apple sta investendo 304 milioni di dollari su Austin così da incrementare la propria presenza nel paese, rendendo disponibili 3600 nuovi posti di lavoro. Secondo una dichiarazione rilasciata da Rick Perry, governatore dello stato, Apple con questa mossa riuscirà, nei prossimi dieci anni, ad aumentare la sua forza lavoro nello stato stesso.

In cambio Apple potrà beneficiare, in caso di necessità, di 21 milioni di dollari in dieci anni grazie ai fondi resi disponibili dal Texas Enterprise Fund.

Di seguito riportiamo le parole del governatore:

“Apple è nota per la sua audace innovazione e per il suo design, e grazie all’espansione della propria struttura collocata ad Austin potrà aggiungere nuove aziende  high-tech alla crescente lista di quelle interessate agli investimenti. Infatti sempre più aziende trovano il clima economico del Texas perfetto per il loro futuro, grazie alle nostre tasse basse, regole ragionevoli e prevedibili, al sicuro sistema giuridico e alla manodopera qualificata. I grandi investimenti come questo spingono il Texas a diventare una delle prossime nazioni high-tech”.

[Via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone