Secondo l’analista Macquarie Ben Schachter, sembra che Google paghi 1 miliardo di dollari annualmente ad Apple per essere il motore di ricerca predefinito di Safari Mobile.

Secondo l’analista, la presenza del motore di ricerca Google all’interno dell’applicazione Safari, frutterebbe all’azienda ben 1.3 miliardi dollari lordi annui. In questi giorni però, secondo diversi rumors, Apple ha intenzione di abbandonare Google e sarebbe alla ricerca di un nuovo motore di ricerca che offra le medesime qualità. Una prova di questo rumor sta nel fatto che con il lancio della nuova applicazione iPhoto, Apple ha deciso di non utilizzare il servizio Google Maps ma ha utilizzato un altro servizio. Chissà se Apple cambierà realmente gli accordi con Google. Non ci resta che aspettare e stare a vedere.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone