Secondo una nota di Moody Investors Service Richard Lane, Apple sta guidando le aziende americane in termini di riserve di cassa.

In tutte le aziende americane si dice di tenere circa 1,2 trilioni di dollari. Apple guida il plotone con 97,6 miliardi di dollari, seguono altre aziende tecnologiche nei primi cinque posti come: Microsoft, con 51,7 miliardi dollari, Cisco, con 46,7 miliardi dollari, e Google con 44,6 miliardi dollari, mentre al quinto posto troviamo la casa farmaceutica Pfizer.La relazione di Lane rileva che Apple sta esercitando un’influenza sproporzionata. La società rappresenta 64 miliardi di dollari dei 179 miliardi dollari totali del contante corporativo statunitense del 2009, o circa il 36 per cento. Nel 2011 il cash flow complessivo sarebbe caduto di 6 miliardi dollari, se non c’erano stati i 46 miliardi di dollari di crescita di Apple. Il rapporto continua dicendo :

A meno che Apple non cambi la sua filosofia verso la liquidità, istituendo una sola volta o in corso dividendi, o se Apple inizia a riacquistare le azioni proprie, si stima che Apple potrebbe aumentare di più di $ 50 miliardi la propria liquidità di cassa nel 2012 e approssimativa di 150 miliardi dollari.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone